Blog: http://ilportaledeipoveri.ilcannocchiale.it

La strage dei poveri elefanti



Samuel Wasser, direttore del Centro preservazione delle specie dell’Università di Washington, ha dichiarato che nel 2006 sono state sequestrate 24 tonnellate di avorio di contrabbando.

Se si stima che questa quantità costituisca il 10% di quella venduta ne deriva che nel 2006 sono stati abbattuti circa 25.000 elefanti , ossia il 6-7% della popolazione attuale.

Un elefante maschio adulto ha due zanne dal peso complessivo di circa 140 chili, il valore del suo abbattimento è ,pertanto, di 105.000 dollari.

Con la scusa che questi animali non sono in via di estinzione , l’uccisione degli elefanti viene tollerata senza problemi.

L’uomo assiste impassibile fino a quando non si renderà conto dei danni prodotti all’ecosistema.

A quel punto piangerà lacrime di coccodrillo……………..

 IL POVERO

Pubblicato il 7/3/2007 alle 12.15 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web